FAQ

Cos'è la Cessione del Quinto?

La cessione del quinto è una particolare tipologia di prestito personale previsto in Italia e regolamentato dal D.P.R. 5 gennaio 1950, n. 180.
Per cessione del quinto intendiamo un tipo di prestito che prevede la restituzione del denaro attraverso un prelievo dalla busta paga o dalla pensione pari a massimo un quinto dello stipendio.
Una cessione del quinto può durare minimo 24 mesi fino ad un massimo di 120 mesi.
Questo tipo di prestito si basa sull'accordo di tre protagonisti: il dipendente o il pensionato, l'istituto che elargisce il prestito e il datore di lavoro che deve pagare la rata attraverso una decurtazione dalla busta paga, questo vale anche per i pensionati in quanto sarà l'organo di previdenza sociale ad occuparsi di questo.

Chi può ottenere la Cessione del Quinto?

La cessione del quinto dello stipendio può essere richiesta dai dipendenti pubblici e parapubblici, dai dipendenti statali, dai dipendenti di aziende private e dai pensionati oltre che assistiti Inps, anche ex gestione Inpdap ed ex Enpals.

Quali sono i punti di forza della Cessione del Quinto?

Il tasso d'interesse è fisso, la firma singola, senza necessità di ipoteche, non occorre motivare la richiesta del finanziamento con la possibilità di rinnovare o integrare con altri prestiti in corso.
La comodità del pagamento, poiché i versamenti sono effettuati direttamente dall'Amministrazione di appartenenza, le garanzie assicurative a copertura del rischio vita e rischio impiego con oneri a carico dell'Istituto erogante con la possibilità di rateizzare da 24 a 120 mesi.

Cos'è l'OAM?

L'OAM è l'Organismo competente in via esclusiva ed autonoma per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi.
L'OAM è dotato poi di poteri sanzionatori nei confronti degli iscritti necessari per lo svolgimento dei suoi compiti istituzionali. È, a sua volta, sottoposto alla vigilanza della Banca d'Italia.
Il funzionamento dell'OAM è regolato dal proprio Statuto, approvato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, sentita la Banca d'Italia. I componenti del comitato di gestione dell'Organismo sono stati scelti da parte dello stesso Ministero tra persone dotate di comprovata competenza in materie finanziarie, economiche e giuridiche, nonché di caratteristiche di indipendenza tale da assicurarne l'autonomia di giudizio.

Cos'è il T.A.E.G.?

Il T.A.E.G. è il Tasso annuo effettivo globale e considera il costo reale del finanziamento espresso in percentuale, comprendendo oltre agli interessi anche le spese accessorie.

Cos'è il T.A.N.?

ll T.A.N. (Tasso annuo nominale) è il tasso applicato annualmente dall'istituto finanziario in percentuale sull'importo totale del finanziamento. Il T.A.N. si ottiene sommando il tasso di riferimento (in base alle variazioni di mercato) e lo spread (applicato dall'istituto finanziario), nel calcolo non vanno considerate le spese di istruttoria e le imposte.

Si può recedere dalla Cessione del Quinto?

Certo, il diritto di recesso può essere esercitato entro e non oltre 14 giorni dalla firma del contratto , inviando all'ente erogante una comunicazione secondo quanto indicato nel contratto, senza penali e senza obbligo di fornire spiegazioni.